TRASPARENZA

CURRICULUM VITAE PRESIDENTE MARCO CICCARELLA

Il Professore Marco Ciccarella è il presidente  dell’associazione culturale Bayou Club Events dal 2012, promuove  eventi culturali legati al mondo della musica e alla promozione territoriale .Ideatore della rassegna NONSOLOJAZZ .

Dal 2017 promuove la rassegna della musica e delle arti JAZZALGUER importante rassegna musicale riconosciuta dal MIBACT associata I-JAZZ dal 2020.

( nessun compenso previsto )

TITOLARI DI INCARICHI ARTISTICI

Massimo Russino, direttore artistico progetto JAZZALGUER

 Massimo Russino è un musicista affermato ma soprattutto un artista poliedrico che conosce e pratica da sempre diversi linguaggi.
Da sempre New York è la sua seconda casa, città che è da sempre il faro della sperimentazione del jazz mondiale. Nel 1986 si trasferisce a New York per un periodo di studio, durante il quale ha la possibilità di conoscere Steve Gadd e di studiare con lui presso il Drummer's Collective Institute frequentando al contempo i grandi jazz club della città (Bradley's, Village Vanguard, Fat Tuesday, Blue Note, ecc.). Tornato in Italia riprende a lavorare a vario titolo in teatro, radio e televisione.
Negli anni 92/93 ricopre il ruolo di Direttore Artistico del Teatro “La Scaletta” di Roma. La sua passione per la musica e per il jazz in particolare intanto prende il sopravvento. Frequenta varie edizioni dei Seminari Jazz di Nuoro diretti da Paolo Fresu, continuando a studiare e ad approfondire il linguaggio jazzistico e il repertorio degli standard e dei grandi autori dell'American Songbook. Inizia a frequentare le jam session del rinomato Jazz Club Poco Loco di Alghero, divenendo in breve tempo il batterista titolare della sezione ritmica. Subito dopo viene inoltre chiamato ad insegnare al Laboratorio Jazz di Musica d'Insieme diretti da Mariano Tedde e Giovanni Agostino Frassetto. Poi iniziano prestigiose collaborazioni in Italia, nel Regno Unito e negli USA con Carlo Atti, Marc Abrams, Quentin Collins, Ivo Neame, Paolo Fresu, Phil Lee, Pax Wallace, Rachel Gould, Rossella Faa, Grant Stewart, Steve Ash, Katie Cosco, Nick The Nightfly, Richard Clements, Maurizio Giammarco, Renato D'Aiello, Franca Masu, Giorgio Crobu, Geoff Gascoyne, Christian Brewer, Mark Bassey, Ross Stanley, John Turville, Leon Greening, Giovanni Amato, Andrea Pozza, Flavio Boltro, Jesse Van Ruller, Michael Rosen, Giovanni Amato, Emanuele Cisi, Sergio Caputo con i quali ha avuto modo di esibirsi nei vari festival e rassegne internazionali tra i quali Time in Jazz a Berchidda, il Festival Pucciniano a Torre Del Lago, International Jazz Expo a Cagliari, Torino Jazz Festival, La Notte Dei Poeti nell'Anfiteatro di Nora. Pubblicazioni discografiche:
Mudras “Skywalkin'” (2011) Rossella Faa “Sighi Singing” (2012), Mudras “Loading” (2014) Almacanta “Legàmi” (2012) Raimondo Dore “Trama” (2018) Timepiece 3+7 “Upwind” (2019) Raimondo Dore “Cromatico” (2020) Elìas Lapìa “The Acid Sound” (2020) Franca Masu “Cordemar” (2021) Kira Osten – (TBP).
(compenso euro 5.000,00 – delibera del consiglio direttivo in data 07/01/2021)


TITOLARI DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE O CONSULENZA

Salvatore Maltana – coordinamento progetti Bayou Club Events

Salvatore Maltana è da tempo uno dei nomi di primo piano della scena jazzistica sarda. Direttore artistico dei Seminari jazz di Nuoro, dopo esserne stato prima allievo e poi docente, il contrabbassista algherese ha suonato con musicisti come Enrico Rava, Paolo Fresu, Flavio Boltro, Peter Bernstein, Roberto Gatto, Django Bates, Pierre Favre, David Linx, Daniele di Bonaventura, Dino Saluzzi, Michael Rosen, Andrè Jaume, Gianni Cazzola, Ares Tavolazzi, Furio Di Castri, Paolino Dalla Porta, Maurizio Giammarco, Luca Aquino, Giovanni Falzone, Mark Harris, Andrea Parodi, Francesco Di Giacomo, i Tenores di Bitti, i Tenores di Orosei, il Cuncordu di Castelsardo, e con il maestro delle launeddas Luigi Lai, tra gli altri. Suona con la cantante Franca Masu (con la quale ha partecipato agli album "El meu viatge", "Alguìmia", "Aquamare" e "Cordemar") con il Mudras Quartet (due album all'attivo: "Skywalking" e "Loading"), ed è membro del Melodrum Ensemble (con cui ha registrato "Tony's Dream"); a ottobre 2019 Salvatore ha firmato il suo disco "My Folks", registrato in trio con Max De Aloe all'armonica e Marcello Peghin alla chitarra. Ma è invece del 2022 l’importante incisione solistica “Matís” che propone la personalità artistica di Maltana quale uno degli esempi più fulgidi dei talentuosi aspetti sempre offerti da un musicista che – passo dopo passo – è venuto assumendo un valore qualitativo sempre più esaltante e correlato con le migliori idee guida del moderno jazz nazionale. Un vero artigiano della musica lontano dalle luci dei social che riesce come pochi a “sentire” e a “far sentire” musica trasformandola in arte.             (compenso euro 5.000,00 – delibera del consiglio direttivo in data 14/11/2017)

Valdo Di Nolfo - coordinamento comunicazione

Valdo Di Nolfo (Alghero, 1983) è libero professionista nell’ambito della comunicazione: ufficio stampa, social media e digital marketing strategico.
Dal 2015 al 2017 è collaboratore di redazione per Alghero Eco. 
Nel 2017 si iscrive all'ordine nazionale dei giornalisti con sede a Roma: tessera n°166365
Dal 2017 ad oggi è consulente stabile per diverse realtà sarde in qualità di ufficio stampa, creatore di strategie di comunicazione e contenuti digitali. 
Inoltre è consulente stabile in alcune agenzie di comunicazione del territorio sardo, in particolar modo nello sviluppo di strategie multicanale.

 (compenso euro 5.000,00 – delibera del consiglio direttivo in data 02/05/2021)